Natale Con I Tuoi, Pasqua...In Puglia! 
Alberobello"


Ebbene ("emmale"), anche questa Pasqua è passata e mi permetto di dire, nel miglior modo possibile. Tre giorni trascorsi in allegra compagnia tra Alberobello, Fasano e Castellana Grotte, immersi nelle splendide cornici offerte dalla Puglia.

Partenza intelligente avvenuta di sabato mattina alle ore 8, tutti puntuali al punto di ritrovo, un po' assonnati, ma eccitati all'idea di partire e staccare un po' la spina.
Dopo appena 3 ore e 30 siamo giunti in quel di Alberobello per una visita alle tipiche costruzione abitate dagli autoctoni del luogo, i Trulli.

Pietre bianche e grige si alternano in un paesaggio che lascia stupiti gli occhi dei visitatori, tra viottoli, salite e sapori di genuinità.

Dopo le foto e gli acquisti di rito, abbiamo poi proseguito il nostro viaggio alla volta di Monopoli e degli appartamenti che sono stati la nostra dimora in questa vacanza. (Sorvolo ovviamente sulla partita del Napoli vista in un bar sul lungomare...:-P)


Appartamento decisamente niente male, con alcune, tante, troppe scale per raggiungere ogni stanza; se non mi si è rassodato il culo in questi giorni non lo rassoderò mai più.

La vacanza è poi proseguita con la visita allo Zoo di Fasano ed al parco giochi, Fasanolandia, dove gli animali e le giostre ci hanno permesso di trascorrere una giornata di Pasqua in modo diverso, ma decisamente divertente, piena di risa, stupore e...tante scimmie.

La nostra ultima tappa, il giorno di Pasquetta, è stata Castellana Grotte, con le sue affascinanti...grotte.

Sculture naturali, a volte troooppo fantasiose anche per le menti più allucinate, hanno allietato le ultime ore che hanno sancito la fine di una vacanza di Pasqua diversa e allo stesso tempo entusiasmante.


Una pecca della vacanza? Il cibo. Sinceramente su 3 giorni abbiamo mangiato bene solo la sera di Pasqua, al Gallo Nero di Monopoli, mentre in un'altra osteria consigliataci dal tizio che ci ha affittato gli appartamenti abbiamo lasciato stomaci, voglia di mangiare e pietanze di mare...e io sono una persona che mangia di tutto...


Il ritorno poi alla vita di tutti i giorni e la sveglia alle 6.30 di martedì per il lavoro mi hanno fatto ripiombare con i piedi in terra in maniera decisamente brutale...:-(


Peccato che le vacanze siano già finite...

;-)

[ 3 commenti ] ( 20 visite )   |  [ 0 trackback ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 2705 )
Gli Uomini (Un Po' Bambini) E La Tecnologia 
Nokia X6


Ebbene si, ho cambiato cellulare!

Ormai il Nokia N70 non andava quasi più...Compagno di numerose telefonate, è stato più volte protagonista di numerosi voli, bunjee jumping mal riusciti e bagni inaspettati di birra...

Ho approfittato quindi dell'imminente arrivo del mio compleanno per farmi regalare (grazie Gabry :-)) un nuovo cellulare e precisamente il Nokia X6 da 8 gb...

Ormai è da un paio di giorni che ci sto giocando appieno dopo la canonica carica (ah, i consigli della nonna) di ben 12 ore...
Avevo già provato a giocare un po' con il Nokia 5800 Express Music di mio fratello, ma il touchscreen resistivo non mi ispirava molto...

Ma vediamo un po' le caratteristiche di questo nuovo "cellulino":

- Touchscreen capacitivo (in pratica basta sfiorarlo) di 360x640 a 3,2 pollici;
- Wi-fi, A-Gps (prontamente disattivato per non pagare uno sproposito), Bluetooth;
- Fotocamera da 5 Mpx.
- Varie ed eventuali (ovvero telefona e manda gli sms :-P)

L'unica genialata della Nokia è la possibilità di inserire la scheda SIM in uno slot laterale...ma poi per toglierla bisogna comunque rimuovere cover posteriore e batteria...ma tanto io non sono solito rimuovere la SIM, anzi...

Per il resto mi sembra decisamente un ottimo cellulare (che provvederò prontamente a proteggere con una custodia acquistata su eBay a 9 euro - originale Nokia -), molto veloce (niente a che vedere con l'N70 che era un "chiommo").
E finalmente ho un navigatore gratuito...incorporato, senza quindi essere costretto a portarmi il pallosissimo gps che prontamente mi dimenticavo a casa...e poi ho anche il wi-fi...non so ancora bene quanto possa servirmi, ma ce l'ho :-) ...

Beh, speriamo che riesca a reggere i miei ritmi, ma soprattutto le mie distrazioni...

;-)

[ commenta ]   |  [ 0 trackback ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 2.9 / 4560 )
Gli Italiani all'estero 
Da sempre, gli italiani all'estero si distinguono non soltanto per la pizza, il mandolino e la mafia, ma anche per il modo particolare di enfatizzare il parlato con ampi gesti..

Ecco quindi una vignetta che riassume gran parte dei gesti che fanno parte del folklore italico...
Gesti


Anche se sinceramente mi viene da chiedermi una cosa: ma gli stranieri, non gesticolano? Io non c'ho mai fatto caso...o semplicemente noi, come al solito, esageriamo sempre :-P


Comunque è possibile vedere le vignette complete sul sito di tuttogratis

;-)

[ commenta ]   |  [ 0 trackback ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 4304 )
Guida Di Dublino 
A Pint Of Guinness


In questi giorni, siccome a breve dovrò partire per un tour che prevede come tappe Amsterdam e Dublino, e siccome nella seconda città ci sono stato ben 3 anni, ho buttato giù degli appunti su cosa vedere, dove mangiare e come muoversi all'interno della città...

Ho pensato poi di rendere il mio lavoro disponibile a tutti, sperando che possa servire a qualcuno.

La guida è scaricabile da qui.

Ovviamente non ha grosse pretese, si tratta solo di alcuni miei appunti. Tra l'altro non è stata neanche corretta e/o revisionata, quindi sono possibili alcuni errori di battitura e/o inesattezze...Però, meglio di niente...


Se state pensando di organizzare un viaggio nella verde Erin vi consiglio comunque di dare uno sguardo anche al sito di Irlandando e alla sua comunità...


Enjoy
;-)

[ commenta ]   |  [ 0 trackback ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 4545 )
A.A.A. Blogger Cercasi... 
Domanda...


E' vero, è vero, è praticamente un secolo che non scrivo più sul blog, vuoi per mancanza di tempo, vuoi per cause di forza maggiore...


Finalmente sembra finito un periodo di mer*a che è cominciato il 12 luglio, giorno in cui ho subito un bell'intervento...Oggi, la visita del medico mi ha dato tutte notizie positive e quindi sto affrontando la cosa in maniera più positiva...

Questo clima estivo poi, risveglia in me sopite sensazioni, ovvero quelle di mollare tutto e partire per l'estero, trasferirmi fuori, andare in un paese anglofono.
Quest'estate però sarò in parte accontentato, perché il 15 agosto si partirà alla volta di Amsterdam per andare poi il 19 agosto a Dublino fino al giorno 25...10 giorni in cui vedrò una città nuova e un'altra che farà affiorare in me ricordi una vacanza fantastica effettuata ben 3 anni fa...

Insomma, tutto questo per dire che cercherò di ri-aggiornare il blog più spesso..

;-)

[ commenta ]   |  [ 0 trackback ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 3781 )

Altre notizie